Centro storico di Salerno

Via dei Mercanti - Salerno
Nessun Voto

Orari di apertura CHIUSO 

  • Non disponibili

Altre informazioni

  • Telefono:
  • Beacon: Non disponibili

Informazioni generali

Nel 197 a.C. fu dedotta una colonia romana ad castrum Salerni. Questa colonia fu ascritta alla tribù Menenia ed ebbe il ruolo di controllare la regione, in particolare le popolazioni della piana del Sele che si erano schierate con Annibale. La città era attraversata dalla via Popilia e presumibilmente si sviluppava intorno alle attuali via Tasso e via Dei Canali; in particolare via Tasso doveva costituire il decumano maggiore. Intorno alla cittadina romana si sviluppò nel Medioevo la Salerno dei Longobardi. Durante il periodo di Arechi II, che fece di Salerno una delle sedi della sua corte, la città si ampliò ulteriormente e si dotò del caratteristico sistema difensivo triangolare che è rimasto immortalato nell'iconografia medioevale e rinascimentale: la città era fornita di mura che calavano dal castello di Arechi, all'apice della collina che la sovrasta, e la cingevano fino a raggiungere il mare; i due rami della cinta erano quindi uniti da una muraglia che correva lungo la spiaggia intervallata da torri e bastioni. A partire dal Cinquecento la città si arricchì di palazzi gentilizi e di chiese che costituiscono tuttora il complesso edilizio dell'abitato.

Cosa puoi vedere

Speakers

Mettiti in contatto

* Campi obbligatori

Guarda le altre categorie