Forbici

   - Via de Ruggiero Trotula, 23, 84121 Salerno SA - Salerno
0

Informazioni generali

Le forbici sono strumenti chirurgici di varia forma e dimensione generalmente i in acciaio. Alcuni esemplari di antiche forbici sono conservati al Museo Nazionale di Napoli. Andrea della Croce nella Chirurgia universale definisce le finalità della forbice: “divide l’unito, taglia il superfluo, rimuove l’estraneo” chiamandola forfice oforficula. Le forbici infatti servono per la sezione dei fili di sutura, la dissezione dei tessuti molli e dei materiali di medicazione, l'isolamento e lo scollamento dei tessuti. Ne esistono di varie fogge: rette o curve, a punte acute o arrotondate, di varia lunghezza secondo la profondità del campo, più o meno delicate. Allorché si vogliono allargare o scollare i tessuti, le forbici vengono introdotte chiuse attraverso un tramite. allargando poi le branche lentamente. Alcune forbici particolari: l forbici di Crafoord, lunga con branche da presa corte e appena curve. Le forbici di Satinsky, a doppia curvatura a S italica da presa e branche corte. Le forbici di Klinkenerg-Loth, come la precedente, con branche da presa più lunghe. Le forbici di Potts-Smith, con branche da presa dritte ad angolo ottuso. Forbici micro (di Westcott e di Mathieu), Forbici di Jacobson.

Audioguide (0)

Nessuna audioguida registrata.

Commenti (0)

Nessun commento inserito.