STRUMENTARIO DI PNEUMOLOGIA-APPARECCHIO DI FORLANINI

È costituito da due contenitori di vetro di circa 600 ml comunicanti fra loro nella parte inferiore e riempita a metà di una soluzione antisettica.
   - Via de Ruggiero Trotula, 23, 84121 Salerno SA - Salerno
0

Informazioni generali

Utilizzato per l'introduzione di aria nel cavo pleurico (pneumotorace terapeutico) al fine di immobilizzare o comunque ridurre il movimento del polmone affetto da tubercolosi e consentire la guarigione delle caverne per collabimento e successiva cicatrizzazione. Preconizzato da Forlanini nel 1882 e realizzato nel 1890. È costituito da due contenitori di vetro di circa 600 ml comunicanti fra loro nella parte inferiore e riempita a metà di una soluzione antisettica. Il contenitore di sinistra è graduato e contiene aria sotto pressione, quello di destra è pieno a metà della soluzione antisettica. Il contenitore di sinistra è collegato con un rubinetto a tre vie che mette in comunicazione con un manometro ad acqua centrale (manometro di Saugman per il controllo delle pressioni intrapleuriche) e un tubo di gomma alla cui estremità è l'ago per l'introduzione transtoracica. L'altro contenitore è collegato con una palla di gomma (palla di Robertson), usata per spingere l'aria nel cavo pleurico.

Audioguide (1)

Annalisa Lambiase 31/07/2018

Commenti (0)

Nessun commento inserito.