- Via de Ruggiero Trotula, 23, 84121 Salerno SA - Salerno
1

Informazioni generali

Oggi è nostra abitudine recarci dal medico in caso di malanno ma è un modo di fare relativamente moderno. I medici, o ancor più i farmacisti nel corso della storia son sempre stati itineranti. Spesso si spostavano su grossi carri tra i vari territori a loro limitrofi per esercitare la professione, portando con se delle farmacie da viaggio che gli permettessero piccoli medicamenti e la creazione di farmaci. Inoltre tra il XVI e il XVII secolo con l'incremento delle scoperte geografiche, dell'espansione dei confini politici, commerciali e culturali, i viaggiatori sentirono l'esigenza di portare con sé delle piccole cassette farmaceutiche, provviste di quasi tutto l'occorrente necessario per curarsi durante i lunghi viaggi. Erano solitamente costituite da una cassetta in legno suddivisa in vari scomparti nei quali erano alloggiati pochi strumenti chirurgici e l'occorrente per una terapia farmacologica. La loro diffusione tenderà ad aumentare nel secolo successivo, in quanto divennero sempre più accessibili, e il loro uso venne facilitato dalla presenza di "libretti di istruzione". Dal XIX secolo in poi l'uso delle cassette mediche diminuì notevolmente, fino a sparire completamente nella seconda metà del secolo

Audioguide (0)

Nessuna audioguida registrata.

Commenti (0)

Nessun commento inserito.